it-ITen-USru-RU

Sperlonga

Per secoli ai margini delle grandi vie di comunicazione, Sperlonga ha conservato intatto il suo patrimonio naturalistico e il mare più pulito delle coste laziali, conquistando negli ultimi due anni la “bandiera blù d’Europa”, il più ambito riconoscimento alla purezza del mare. Oltre alla trasparenza delle sue acque, resta incontaminato il prezioso patrimonio costituito dalla flora e dalla fauna marina. Il grande tappeto di alghe posidonie, che rivelano il grado di equilibrio biologico, fa da corona a coste rocciose e a spiagge di sabbia finissima. I lunghi e dorati arenili sono un altra grande attrattiva di Sperlonga, circondata da due braccia di sabbia finissima delle Riviere di Levante e di Ponente. Le due Riviere, separate dalla suggestiva Torre Truglia, presentano uno straordinario colpo d’occhio. La Riviera di Levante si estende fino alla Grotta di Tiberio; La Riviera di Ponente lambisce la parte bassa di Sperlonga dove si trovano gli alberghi più prestigiosi e attrezzati. Nel corso degli ultimi anni, nuovi e organizzati stabilimenti balneari e camping offrono ogni comfort ai numerosi ospiti di ogni età che per circa sei mesi all’anno frequentano il litorale di questa suggestiva località.